cosa facciamo
cosa facciamo

cosa facciamo

Produzione Mitili di Alta Qualità

La Cooperativa "La Fenice" di Cervia è specializzata nella produzione e commercializzazione di mitili di alta qualità lavorati in maniera naturale biologica a marchio "Cozze di Cervia" direttamente in treccia per altri allevatori, in sgranato per i mercati all'ingrosso, in confezionato per la ristorazione.

Acque marine di classe A

Le acque marine della riviera romagnola antistanti il litorale di Cervia di classe A, per la loro temperatura, salinità, presentano caratteristiche particolarmente vocate all'allevamento delle nostre cozze.

La protezione e le analisi microbiologiche e tossicologiche compiute periodicamente da personale altamente qualificato sul nostro prodotto sono fattori fondamentali a garantire la qualità organolettica della cozza a marchio Cozza di Cervia .

Dall'allevamento alla spedizione

La Cooperativa "La Fenice" cura personalmente ogni fase di lavorazione della Cozza di Cervia, dall'allevamento alla spedizione.

Oltre alla vendita al dettaglio e per la ristorazione, La Cooperativa "La Fenice", grazie ai centri di raccolta e confezionamento situati a bordo delle imbarcazioni, spedisce direttamente le sue produzioni di mitili di alta qualità "Cozza di Cervia", in treccia, ai mercati all’ingrosso, agli allevatori nazionali ed internazionali, alla ristorazione senza ulteriori passaggi. Offriamo un servizio affidabile e puntuale ed una massima reperibilità per servire il cliente con la massima rapidità ed efficienza.

Ci prodighiamo per selezionare con cura le cozze migliori in modo di ottenere trecce con una pezzatura uniforme e lavorando con le migliori metodiche e tecnologie ai fini di ottenere il prodotto migliore.

Infatti La Fenice ha vinto numerosi premi e riconoscimenti per i suoi mitili.


La Filiera Produttiva

Schema di un Filare

Schema di un Filare

Il ciclo di produzione

La lavorazione delle cozze ha una sua stagionalità specifica.

Il ciclo di produzione inizia generalmente tra marzo e maggio con la raccolta del seme direttamente dalle strutture dell’impianto stesso (cime o travi ) che fungono da captatori.


Il seme raccolto viene inserito all’interno di calze di rete che vengono poi appese alla trave del filare.

Intorno al mese di agosto avviene una prima lavorazione. Le cozze vengono sgranate e calibrate in 2 o più pezzature tramite un vallo.

In base alla grandezza raggiunta le cozze vengono reinserite in calze di apposito diametro e riappese al filare in attesa del raggiungimento della pezzatura commerciale.

Seme su Trave

Seme su Trave


A seguire altre fasi di produzione

Inserimento del Seme in Calza

Inserimento del Seme in Calza

Calze Appese al Trave

Calze Appese al Trave

Selezione tramite Vallo

Selezione tramite Vallo

Reincalzo

Reincalzo

Sbarco delle Calze con Nastro Trasportatore

Sbarco delle Calze con Nastro Trasportatore

Sbarco delle Calze con Nastro Trasportatore

Sbarco delle Calze con Nastro Trasportatore

Stiva e Confezionamento su Bancali

Stiva e Confezionamento su Bancali

Stiva e Confezionamento su Bancali

Stiva e Confezionamento su Bancali